LA STORIA DI MAGAZZINO SOTTOCOSTO

Simone, fondatore di Magazzino Sottocosto.

Quando Magazzino Sottocosto non era ancora Magazzino Sottocosto...

Magazzinosottocosto.it viene fondato nel 2015 da Simone, giovane cagliaritano appassionato di arredamento.

Ma questa passione di Simone nasce molto prima della fondazione di Magazzino Sottocosto.

Infatti Simone trascorre la sua infanzia nel mobilificio di famiglia, specializzato in Arte povera, e fin da giovanissimo sente la necessità di portare nel mondo il suo modo unico di proporre il tipo di arredamento che l’ha tanto appassionato.

Nel 2007 realizza il suo progetto, attraverso un negozio tradizionale aperto al pubblico e varie esposizioni nei centri commerciali.

Questo primo progetto di arredamento va avanti fino al 2013, anno in cui Simone decide di sospendere la sua attività a causa della crisi che sta colpendo tragicamente tutto il mondo dell’arredamento.

Il fondatore decide a quel punto di prendersi un anno di riflessione, in cui però mantiene, per amore del suo lavoro, i contatti con le fabbriche di arredamento con cui, negli anni, aveva portato avanti un rapporto di fiducia e amicizia. Scopre così che le fabbriche si trovavano in forte sofferenza per il grosso numero di mobili invenduti per colpa della crisi.

L’origine del nome

Simone, a quel punto, sente il bisogno di andare di persona in Veneto, dove si trovavano queste fabbriche, per capire come aiutare i fabbricanti a smaltire i tanti mobili invenduti.

Tornato in Sardegna, inizia a mettere degli annunci su piattaforme online e a vendere questi mobili a prezzi molto bassi.

La sua intuizione riscuote così tanto successo che, in pochissimo tempo, si ritrova ad affittare un piccolo magazzino in cui le persone accorrono da tutta la Sardegna, curiose di sapere perché mobili così pregiati costassero così poco.

Da qui il nome di Magazzino Sottocosto, che ancora oggi mantiene la stessa filosofia di cercare i più bei mobili in Arte Povera direttamente dalle fabbriche, per poterli proporre a prezzi vantaggiosi.

Magazzino Sottocosto

In due anni, con l’aiuto di un pubblicitario, un copywriter e un programmatore, il magazzino si ingrandisce e diventa una piattaforma online, che deve il suo successo grazie soprattutto al rapporto di fiducia unico che Simone riesce a creare con i suoi clienti.

Nel 2017, con l’arrivo di un nuovo componente del team, Ilaria, Simone riesce a portare il suo mobilificio digitale su tutto il territorio nazionale. Così, quella che era una semplice piattaforma online, diventa un vero e proprio E-commerce.

La personalità socievole e tenace di Simone, tanto amata dai primi clienti, è stata la fondazione su cui è stata edificata l’azienda. La mission dell’azienda è stata e continua a essere ancora oggi la volontà di offrire ai clienti mobili con un valore molto alto a prezzi accessibili.